Alimentazione in gravidanza e durante l’allattamento

La miniguida di Onda per gestanti e nutrici

Supervisione scientifica a cura di
Maria Grazia Carbonelli
Direttore dell’U.O. di Dietologia e Nutrizione, Ospedale San Camillo Forlanini, Roma
Testi a cura di
Nicoletta Orthmann
Coordinatore scientifico di Onda


Introduzione

La vita femminile passa attraverso diverse fasi cruciali, ciascuna delle quali è caratterizzata da bisogni nutrizionali diversificati. È quindi fondamentale che le donne posseggano tutti gli strumenti conoscitivi e culturali necessari per operare le migliori scelte alimentari, declinandole in relazione ai diversi cicli vitali.

Le donne sono inoltre indiscusse protagoniste dell’alimentazione di tutta la famiglia e influiscono in modo decisivo sulle abitudini a tavola dei propri cari.

Sono proprio loro ad assumere un ruolo cruciale nella “programmazione” del metabolismo umano, prima attraverso le scelte alimentari nel corso della gravidanza, poi durante l’allattamento e, successivamente, durante la delicata fase dello svezzamento. Dato questo imprinting, le donne continuano a esercitare la propria influenza sulle abitudini alimentari dei figli (e dei loro partner), risultando dunque preziose alleate nella diffusione dei principi alla base di una sana alimentazione.

In gravidanza e durante l’allattamento, mamma e bambino “condividono” gli elementi nutrizionali disponibili; per questo la dieta deve essere impostata in modo da soddisfare i bisogni nutrizionali di entrambi.

Questa pubblicazione ha l’obiettivo di fornire un semplice e utile strumento conoscitivo per orientare le scelte alimentari delle future mamme e delle neo-mamme che allattano.